In viaggio con i bambini: mete curiose e attività avventurose

In viaggio con i bambini: mete curiose e attività avventurose

Chissà quante volte vi sarete chiesti “Dove vado in viaggio con i bambini?“. L’idea di una gita fuori porta senza una destinazione che li tenga occupati ed interessati sembra un’utopia? Non sapete proprio da che parte cominciare? Eccovi allora alcune mete curiose che concilieranno le necessità di tutta la famiglia.

Il Castello di Azzurrina: voci e leggende

A Montebello (frazione di Torriana, Rimini) c’è la Rocca, meglio conosciuta come il Castello di Azzurrina. La visita alla Rocca riserva molte sorprese per i tesori e i segreti che vi sono custoditi: strani accadimenti hanno alimentato la leggenda di un fantasma, una bimba di circa 5 anni, figlia del feudatario, scomparsa nei sotterranei del castello nel 1375, chiamata affettuosamente Azzurrina. Preparatevi ad un vero tuffo nel passato.

[get_post excerpt=”290″ number=”3″ id=”643″ readmoretext=”Leggi tutto” readmore=”yes”]

Santarcangelo di Romagna: qui si respira l’aria di una tempo

E’ uno dei principali comuni della provincia di Rimini: tra i vicoli noterete le curiose targhe dei negozi che ne indicano l’attività svolta all’interno (mela e pera per i fruttivendoli, pesci la pescheria, ago e filo per un’antica merceria). C’è il Museo del Bottone, primo e l’unico del suo genere in Italia: la sua caratteristica è che la storia sociale, politica, culturale e di costume è raccontata dai bottoni.

Poi la parte sotterrane con le Grotte, cuniculi sotterranei scavati dall’uomo, il cui utilizzo è ancora poco chiaro: utilizzati come depositi e cantine per la conservazione del Sangiovese ed anche come tombe etrusche e luoghi di culto, durante la Seconda guerra mondiale sono stati ottimi rifugi per gli abitanti della città.

Il Giardino Sospeso: per famiglie avventurose!

Questo parco si trova in località Il giardino, nel comune di Riparbella, vicino Cecina. Arrampicarsi sugli alberi è uno dei giochi preferiti dei bambini e questo parco permette di fare del “tarzaning” ovvero percorsi acrobatici tra gli alberi, di diverse difficoltà alla portata di tutti, realizzati per poter effettuare una molteplicità di esercizi da compiere in totale sicurezza. Il “tarzaning”inoltre stimola la coordinazione, la concentrazione e l’attitudine a riconoscere gli ostacoli e a superarli. Si possono anche organizzare dei picnic nel prato di fronte e magari noleggiare anche un barbecue. Sicuramente un’idea unica per un viaggio con i bambini

Cerchi un’emozione unica? Prova il volo dell’angelo

MUBA: divertimento e cultura a portata di bimbo

All’interno della Rotonda di via Besana a Milano, c’è il MUBA, ovvero il Museo dei Bambini. La struttura offre uno spazio creativo e sicuro, un centro di cultura differenziata per i bambini, dove poter apprendere sperimentando, divertendosi e giocando. Il calendario delle attività e dei laboratori è veramente ricco, l’ultimo è il “Childrenshare”: un programma culturale dedicato ai bambini, pensato da Expo Milano 2015 in collaborazione con il MUBA, dove si affrontano, a misura di bambino, temi inerenti all’Esposizione Universale quali l’importanza della tavola apparecchiata nelle diverse culture, gli ingredienti, il colore degli alimenti e gli sprechi. Posto consigliatissimo per un viaggio con i bambini.

[get_post excerpt=”290″ number=”3″ id=”647″ readmoretext=”Leggi tutto” readmore=”yes”]

L’acquario di Genova: il mare profondo e blu

Questo è uno di quei luoghi che mette d’accordo grandi e piccini di ogni età: una vera e propria immersione negli abissi marini, un percorso emozionante quasi totalmente al buio. Un viaggio alla scoperta degli ambienti acquatici di tutto il Pianeta e dei loro abitanti: dai lamantini alle foche, dai pinguini alle meduse, dai delfini agli squali, dai pesci antartici (unica struttura europea ad ospitarli) ai coloratissimi pesci della scogliera corallina nella più grande esposizione di biodiversità in Europa.

[get_post excerpt=”290″ number=”3″ id=”623″ readmoretext=”Leggi tutto” readmore=”yes”]

In Viaggio con i bambini