La chiesa collegiata dei Santi Pietro e Orso è un edificio religioso di Aosta, in Italia settentrionale. Assieme alla cattedrale di Aosta costituisce la testimonianza di maggior rilievo della storia dell’arte sacra in Valle d’Aosta. Uno specifico interesse rivestono il chiostro con i suoi capitelli medievali e gli antichi affreschi ottoniani conservati tra il tetto e la copertura della navata centrale.

La sua edificazione avvenne nell’XI secolo sui resti di un antico complesso paleocristiano che comprendeva anche la chiesa di San Lorenzo. Importanti interventi architettonici furono eseguiti tra il 994 e il 1025 per volere del vescovo Anselmo. L’edificio assunse le forme tipiche dell’architettura romanica e fu diviso in tre navate. Esternamente il complesso si presenta in stile tardo-gotico: la forma è alquanto asimmetrica per via dell’annessione al vecchio campanile. Quest’ultimo, in stile romanico, ha una pianta quadrangolare: la parte inferiore è formata da enormi massi quadrati che diventano via via di minore dimensione.

Gli affreschi ottoniani della Collegiata di Sant’Orso risalgono all’XI secolo e si trovano nella parte interna dell’edificioed è possibile visitarle tramite alcune passerelle che consentono di avvicinarsi a questo straordinario ciclo pittorico. Tra le scene raffigurate è possibile ammirare il Giudizio Universale, Le Nozze di Cana, San Giovanni Evangelista ad Efeso, il Miracolo di Gesù che cammina sul lago di Genezareth, e alcuni altri che stupiscono per le particolari linee realistiche.

La parte più antica è la cripta dove si trova un curioso ‘passaggio’ tra l’altare e il pavimento: è scavato nella viva roccia che fungeva per una pratica devozionale antichissima chiamata “Musset” in cui, tra fumi d’incenso e di candele, una processione femminile si infilava strisciando nel cunicolo per sbucare dalla parte opposta. In tal modo si doveva ottenere un effetto propizio sulla fertilità e un effetto lenitivo contro il mal di schiena.

Degno di nota è il Chiostro adiacente alla collegiata di Sant’Orso: si contraddistingue per la sua struttura con arcate a tutto sesto, eleganti colonnine e capitelli istoriati. La struttura, esempio di arte romanica, è stata rimaneggiata nel XV e nel XVIII secolo. I capitelli si presentano in tinta scura, (resi impermeabili da un composto colloso misto a cenere) e raffigurano scene tratte dall’Antico Testamento.

Address

Our Address:

Via Sant'Orso, 14, 11100 Aosta

GPS:

45.73918349569576, 7.325882310589577

Telephone:
Email:

-

Web:

-