Montebello di Torriana è una frazione del comune di Poggio Torriana, in provincia di Rimini, famosa per un castello che, secondo una leggenda, sarebbe abitato da un fantasma di nome Azzurrina. Montebello è molto interessante anche da un punto di vista storico, le sue origini risalirebbero all’epoca preromana, sembra che i primi abitatori di questo sito fossero popolazioni celtiche e ai piedi della rupe, sembra esistesse un loro luogo di culto.

Le prime notizie del castello si hanno grazie ad un documento notarile datato 24 settembre 1186, allorché il castello venne venduto da Ugolinuccio di Maltalone a Giovanni Malatesta. Quest’ultimo aveva una bambina, Guendalina Malatesta, che sarebbe prematuramente scomparsa il giorno del solstizio d’estate.

Si racconta che fosse nata albina e poichè era una cosa strana per l’epoca, da considerarsi opera del diavolo ed al limite della stregoneria, i genitori decisero di tingerle i capelli per proteggerla dalle dicerie e dal pregiudizio popolare. Ma dato che la tintura aveva pigmenti di natura vegetale estremamente volatili, questi, complice la scarsa capacità dei capelli albini di trattenere il pigmento, avevano dato alla bimba riflessi azzurri come i suoi occhi: così avrebbe avuto origine il soprannome di “Azzurrina“.

La bambina era sempre sorvegliata da due guardie. Il 21 giugno del 1375, solstizio d’estate, Azzurrina stava giocando con la sua palla di pezza sotto gli occhi delle guardie e fuori imperversava un temporale. A un certo punto la palla le scivolò via e Azzurrina seguì la palla giù per le scale fino alla ghiacciaia del castello, la guardie sentirono un urlo e poi più nulla, la bambina scomparve e non fu mai ritrovata.

La leggenda vuole che il fantasma della bambina sia ancora presente nel castello e che torni a farsi sentire ogni cinque anni, in concomitanza con il cadere del solstizio d’estate (il castello infatti non è visitabile il 21 giugno). Alla fine di ogni visita guidata vengono fatte ascoltare le registrazioni effettuate negli anni: alcuni sentono il pianto sommesso di una bambina durante un temporale, altri solo rumori di una tempesta.

Non esistono fonti storiche che attestino che Azzurrina sia esistita realmente né che la leggenda si sia realmente tramandata, ma è indubbio che gran parte del fascino di questo castello risieda in questa leggenda che attira moltissimi visitatori ogni anno.

Visitarlo vi farà fare un salto indietro nel tempo.

azzurrina

Address

Our Address:

Via Castello di Montebello, 7, Torriana RN

GPS:

43.97057299999999, 12.367279899999971

Telephone:
Email:

-