Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Antico insediamento prima etrusco e poi romano Monteriggioni è nota fin dal XI secolo come tappa della via Francigena in Toscana. Fu però Siena a trasformarla (togliendola al Vescovo di Volterra ed all’Abate di Abbadia ad Isola) nell’imponente Fortezza a protezione del confine nord nelle guerre contro la nemica Firenze. Costruita nel 1203 sulla sommità di una collina, Monteriggioni divenne ben presto città di presidio.

E’ totalmente circondata da alte mura, con 14 torri fortificate per sorvegliare i confini settentrionali dei domini senesi contro possibili invasioni degli eserciti fiorentini. Dante fu talmente colpito da queste fortificazioni da paragonarle, in un passo dell’Inferno. Si possono meglio ammirare le mura, perfettamente preservate, dalla strada per Colle di Val d’Elsa. All’interno della cerchia muraria la cittadina offre allo sguardo una vasta piazza, una chiesa romanica, alcune case e negozi di artigianato, ristoranti ed esercizi commerciali nei quali si vendono gli ottimi vini del Castello di Monteriggioni.

Forte di FenestrelleScopri le roccaforti e i borghi più belli d’Italia
Scopri le roccaforti e i borghi più belli d’Italia, scegli quello che vorresti visitare ed organizza il tuo weekend. Momenti unici trascorsi tra le antiche mura medievali renderanno indimenticabile e rilassante il soggiorno. Scegli subito la tua prossima meta!

Da sempre Monteriggioni fu un baluardo di difesa dei senesi che, in seguito alle dure battaglie con i fiorentini, trovavano sempre sicuro rifugio al suo interno. L’esercito fiorentino mai riuscì a penetrarvi. Ma il 27 aprile 1526 la rocca cedette per via del tradimento del capitano Zeti che creò una breccia nel sistema difensivo senza la quale ancora oggi Monteriggioni avrebbe detenuto il primato di impenetrabilità e gli abitanti furono fatti schiavi e condotti a Firenze. Il tradimento fu tanto clamoroso che l’anima del capitano ancora oggi si dice che non riesca a riposare in pace.

Infatti una leggenda narra che esista un cunicolo segreto che, partendo dal pozzo di Piazza Roma finisca direttamente a Siena, e proprio in questa lunga galleria lo spirito del capitano, logorato da questo imperdonabile tradimento, pare vaghi alla ricerca di una pace che non troverà mai perché eterno prigioniero del rimorso. Gli stessi abitanti affermano che nelle notti di luna piena si oda un trottare di cavalli e di lamenti dello stesso Zeti.

Address

Our Address:

Monteriggione, Siena

GPS:

43.3901353, 11.223386300000016

Login/Sign up