Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

L’Etna è un complesso vulcanico siciliano originatosi nel Quaternario e rappresenta il vulcano attivo terrestre più alto in Europa. Con le diverse eruzioni ad esso connesse ha modificato incessantemente il paesaggio, minacciando spesso le diverse comunità umane che nei millenni si sono insediate intorno ad esso.

Nel 2013 l’Unesco l’ha riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità con la seguente motivazione: “L’Etna è uno dei più attivi vulcani iconici del mondo e uno straordinario esempio di processi geologici continui e formazioni vulcaniche. Lo strato vulcano è caratterizzato dalla quasi continua attività eruttiva dai crateri del suo vertice e abbastanza frequenti eruzioni e colate laviche dai crateri e fessure sui suoi fianchi. Questa eccezionale attività vulcanica è stato documentata da esseri umani per almeno 2700 anni ed è una delle più lunghe registrazioni documentate al mondo di vulcanismo storico. Il vario e accessibile assemblaggio di caratteristiche vulcaniche come la vetta dei crateri, i coni di cenere, le colate di lava, le grotte laviche e la depressione della Valle del Bove hanno reso il Monte Etna una destinazione privilegiata per la ricerca e l’educazione. Oggi l’Etna è uno dei meglio studiati e monitorati vulcani del mondo e continua ad influenzare la vulcanologia, la geofisica e altre discipline di scienze della terra. La notorietà, l’importanza scientifica e culturale e il valore educativo sono di importanza globale”.

La sua superficie è caratterizzata da una ricca varietà di ambienti che alterna paesaggi urbani, folti boschi che conservano diverse specie botaniche endemiche ad aree desolate ricoperte da roccia magmatica e periodicamente si ricoprono di neve nelle quote più alte. L’area urbanizzata raggiunge i 1.000 metri, mentre le aree coltivate e boschive arrivano fino a 1.500 metri; i terreni sono, infatti, resi fertili dai detriti vulcanici e quindi ideali per la coltivazione di vigneti e agrumeti.

Secoli di eruzioni hanno modificato così tante volte il paesaggio trasformando in continuazione la flora e la fauna circostante. Per questo motivo è stato istituito il Parco dell’Etna: esso ha il compito di proteggere un ambiente naturale unico e lo straordinario paesaggio che circonda il vulcano, promuovendo al contempo lo sviluppo ecocompatibile delle popolazioni e delle comunità locali. Il Parco ed il vulcano sono visitabili in ogni stagione dell’anno, un accattivante invito per i viaggiatori e gli amanti della natura, dell’enogastronomia, degli sport all’aria aperta in scenari irripetibili.

etna-eruzione

Address

Our Address:

Monte Etna

GPS:

37.7543327, 14.995744999999943

Web:
Login/Sign up